ECCO COME SI GUADAGNA CON IL TRADING

Con il trading si guadagna studiando le migliori condizioni di mercato, sfruttandole in vari modi e si guadagna gestendo abilmente spese e profitti. Si possono fare profitti sul breve, medio e lungo termine, quindi nell’arco della giornata, nell’arco della settimana o nell’arco di un mese o più.

I migliori profitti provengono dal Trading di Lungo Termine, in quanto si sfruttano ampie variazioni di mercato con posizioni dal rischio molto basso, mentre il Trading di Breve Termine, molto più difficile ed impegnativo, solitamente non dà risultati interessanti, non immediatamente e sopratutto senza la dovuta esperienza. 

I grandi trader della storia hanno insegnato che ci sono due modi per guadagnare dal mercato: sfruttare una grande variazione di mercato con una posizione piccola, oppure sfruttare una piccola variazione di mercato con una posizione grande. Pertanto, quando si lavora in Intraday, è necessario lavorare con un rischio elevato per fare profitto e spesso questo non pareggia il bilancio. Per fare bene il Trading Intraday è necessaria molta esperienza e molto lavoro.

In questo progetto lavoriamo sia a tecniche di lungo termine che a tecniche di breve termine, per lavorare in modo completo. Ma sfruttiamo molto i vantaggi del trading di lungo termine.

Un’altra chiave importante per assicurare dei guadagni, è imparare a gestire il rischio e le spese. Prima di tutto è necessario imparare a contenere le spese, poiché il trader ha a che fare tutti i giorni con le spese.  Per la maggior parte del tempo abbiamo a che fare con le spese, pertanto è necessario imparare a contenerle. E’ la vera chiave del successo di ogni trader/imprenditore.

In questo modo quando il mercato si comporta male, il trader si impegna a contenere le spese. Mentre quando le condizioni risultano favorevoli, il trader si impegna a massimizzare i profitti. Il punto importante da precisare che l’attività di trading deve essere profittevole anche con un numero di operazioni in perdita maggiore, rispetto alle operazioni in profitto.

Questo progetto deve servire come supporto per imparare il business del trading. Quindi imparare a sfruttare le opportunità migliori, contenere le spese e massimizzare i profitti. Oltre ad imparare la disciplina sufficiente per l’applicazione dei piani di trading.

Un’altra cosa importante!! Non è la strategia a fare profitti, ma è l’imprenditore. Se prendiamo una strategia e la diamo a 10 trader/imprenditori diversi, ognuno produrrà 10 risultati diversi.

Allora, chi o cosa produce i guadagni, l’imprenditore/trader o la strategia? E’ sempre e solo l’imprenditore, quindi è fondamentale investire nella propria competenza per diventare imprenditori di valore.

E’ inutile cercare la strategia perfetta per far guadagnare tutti in modo semplice, perché non esiste o certamente io non la conosco.

Join the discussion 4 Comments

  • Aldo ha detto:

    Trovo la riflessione saggia e interessante. Penso che sia molto arduo per un neofita del settore trovare un broker adatto a contenere al massimo le spese. Moltissimi promettono bonus, addirittura c’è che evidenzia un bonus di 25 € come se ti regalassero 1.000.000 di €. Mah… sono appassionato della materia perchè penso che il mondo gira attorno al commercio, cioè lo scambio tra soggetti (in senso lato) e capire le dinamiche che regolano tale attività ti fa crescere e realizzare. Grazie del tuo contributo che seguo appassionatamente perchè condivido appieno le tue idee che per raggiungere risultati bisogna essere capaci di saper lavorare e avere le giuste conoscenze. Buona domenica, un saluto da Aldo

    • Francesco ha detto:

      È un ottimo progetto e metodo di studio. È da un’ anno che faccio trading ma sinceramente è da quando ho incominciato il corso che ho incominciato a capirci qualcosa. La prima cosa che ho imparato è che non sapevo nulla è che un buon percorso di studi dura molto.

  • Roberto ha detto:

    ciao Stefano ,
    per mia piccola esperienza personale, ho iniziato la scorsa estate a seguire le opzioni binarie , credendo da totale inesperto che ci si potesse fare guadagno, invece mi sono accorto che era molto difficile per il fatto del imprevedibilita del mercato a tempo determinato , e solo successivamente in questo anno ho provato il forex in programmi con bonus di iscrizione , ne ho provati 3 o 4 ed ho trovato la grande differenza dalle binarie , sono anche riuscito a fare qualcosa che poi da inesperiente ho ri perso , e di mio denaro tra binarie e forex avro perso circa 500 euro dallo scorso anno ad ora , e ultimamente , grazie a te e a Joe Ross , e piu interessante per me imparare e muovermi in modalita demo proprio per imparare bene e credo che con il tuo corso e applicazione demo , dovrei riuscire a muovermi meglio in questo mare difficile ma non impossibile , auguro ottima domenica , ciao

  • roberto bessolo pejla ha detto:

    vero Stefano una strategia giusta e ottimale come dici tu non ce ,
    credo anche dal mio punto di vista da neofita ,
    che serva molto anche guardare e riguardare molto i grafici,
    per poi far lavorare l intuito ,
    poi logicamente fa la sua fetta consistevole anche il fatto di affidarsi a veterani del settore ,
    certamente ,
    ciao fai ottima serata .

Leave a Reply